BAGAGLI

Il bagaglio, munito di apposita etichetta con nome e cognome, non deve superare il numero e il peso massimo    consentito per il trasporto, determinato dalla classe di servizio e riportato sul biglietto. nel caso il bagaglio      dovesse superare i limiti previsti, il trasporto è consentito previo pagamento della relativa eccedenza bagaglio.    ricordarsi di indicare sempre il nome, indirizzo e numero di telefono su tutti i bagagli, compreso quello a mano. si  prega di verificare con il proprio vettore la franchigia bagaglio in stiva e/o a mano consentita. il bagaglio, munito di  apposita etichetta con nome e cognome, non deve superare il numero e il peso massimo consentito per il  trasporto, determinato dalla classe di servizio e riportato sul biglietto. nel caso il bagaglio dovesse superare i  limiti previsti, il trasporto è consentito previo pagamento della relativa eccedenza bagaglio. ricordarsi di indicare  sempre il nome, indirizzo e numero di telefono su tutti i bagagli, compreso quello a mano. si prega di verificare  con il proprio vettore la franchigia bagaglio in stiva e/o a mano consentita.

Attenzione: non lasciare il proprio bagaglio incustodito durante la permanenza in aeroporto.

 

 

 


Bagaglio a mano

A bordo dell'aereo è consentito il trasporto di un bagaglio a mano (accertarsi presso la compagnia aerea del peso e delle dimensioni consentite). Inoltre, per alcune compagnie è possibile portare con sé  i seguenti articoli (a titolo esemplificativo)*:
una borsetta o una borsa porta documenti o un personal computer portatile
un apparecchio fotografico, videocamera o lettore CD
un soprabito o impermeabile
un ombrello o bastone da passeggio
un paio di stampelle o altro mezzo per deambulare
culla portatile e cibo per neonati
articoli da lettura per il viaggio
articoli acquistati al "Duty Free" e negli esercizi commerciali dell’aeroporto 
Al fine di facilitare i controlli di sicurezza, è bene ridurre al minimo gli oggetti metallici al seguito.

(*) Alcune compagnie aeree richiedono che gli articoli siano inseriti dentro il bagaglio a mano.

Attenzione: per il trasporto dei liquidi sono in vigore particolari restrizioni.
Oggetti pericolosi

Per ragioni di sicurezza, è proibito portare con sé nel bagaglio a mano oggetti costituenti armi improprie (coltelli, forbici, lime).

Inoltre sia nel bagaglio a mano che da stiva, è proibito portare con sé:
valigette portadocumenti con impianto d’allarme incorporato
torcia subacquea con batterie inserite
sostanze esplosive (fuochi d’artificio, razzi)
fiaccole
contenitori con gas (gas irritanti, spray per autodifesa, fornelletti da campeggio)
corrosivi (acidi, soluzioni alcaline/basi, batterie ad acido)
munizioni esplosive
liquidi e solidi infiammabili (benzina per accendini, colori, vernici, detergenti)
materiali radioattivi
materiali ossidanti
veleni e sostanze infettive (mercurio, colture di batteri e virus)
materiali fortemente magnetici
Per ulteriori informazioni consultare sul sito web di Enac, la sezione 'Cosa portare a bordo'. (inserire link a articoli vietati in cabina e in stiva)

 

Trasporto batterie al litio a bordo degli aeromobili

L’EASA (European Aviation Safety Agency), in considerazione della nota preoccupazione di tutto il mondo dell’aviazione civile per il pericolo rappresentato dalla presenza di numerose batterie al litio portate a bordo degli aeromobili dai passeggeri, ha promosso una campagna di sensibilizzazione in occasione delle prossime Festività che rappresentano per il trasporto aereo un momento di intenso traffico.

L’ENAC ha accolto tale iniziativa, facendosi parte attiva nella divulgazione del poster informativo per i passeggeri curando la versione in lingua italiana, con l’obiettivo di evidenziare come in particolari condizioni le batterie al litio possono provocare incendi a bordo.

 

 

 

 

 

Bagagli particolari 
Bagagli voluminosi o fragili 

 

 

(ad esempio strumenti musicali) Vanno sistemati nel posto accanto al proprio: è però necessario prenotare e pagare un posto aggiuntivo e ottenere preventiva autorizzazione da parte del vettore. Si prega di verificare con il vettore il peso e le dimensioni massime consentite.

 

 

 

 

Armi e munizioni

 

 

Consigliamo di verificare preventivamente con la compagnia aerea le norme da essa applicate in quanto non tutte le compagnie accettano il trasporto di armi e munizioni. Presentatevi con i documenti relativi alle armi al check-in in aeroporto, dove vi sarà consegnato un modulo che dovrete compilare e portare all'ufficio di Polizia per avere l’autorizzazione necessaria.

 

 

A seconda della compagnia aerea, il servizio di trasporto e scorta armi potrà essere a pagamento.

 

 

 

 

Equipaggiamento sportivo

 

 

Sono considerate attrezzature sportive:

 

biciclette (imballate e con manubrio e pedali ripiegati)

 

surf e windsurf (imballati), attrezzatura da sci, snowboard e da golf

 

fucili da caccia e munizioni (le cartucce, negli appostiti contenitori, non devono eccede i 5 kg)

 

attrezzatura subacquea (bombole scariche e torce prive di batterie)

 

Strumenti per la Pesca

 

Consigliamo di contattare il vettore per conoscere quali oggetti rientrano tra le attrezzature sportive e le condizioni di trasporto applicate e di effettuare in anticipo la relativa prenotazione qualora richiesto.

 

 

 

 

Strumenti musicali

 

 

 Se supera le dimensioni consentite per il bagaglio a mano, dovrà essere imbarcato come bagaglio registrato e, per una sua migliore protezione, riposto in un contenitore sufficientemente rigido.

 

 

 

 

 


Ricerca Bagagli 



Cosa fare in caso di smarrimento 

 

 

Rivolgersi immediatamente all'Ufficio Assistenza Bagagli situato al Terminal Arrivi (per informazioni contattare

lost-found@marcheairport.com

, tel. 071 2827296 / 071 2827511) , e presentare lo scontrino del bagaglio che è stato unito al biglietto. L'operatore avvierà le pratiche per il reperimento del bagaglio e la riconsegna. Nel caso la Compagnia Aerea lo preveda, verrà fornito un kit di prima necessità e verrà effettuata la riconsegna.

 

 

Successivamente, se la compagnia aerea con la quale avete viaggiato utilizza il sistema di tracciamento del bagaglio World Tracer, potrete seguire in tempo reale lo stato di avanzamento della pratica. 

 

 

 

 

In caso di smarrimento di un oggetto in aeroporto – compresi i bagagli che non hanno etichette riconducibili a compagnie aeree, ma esclusi tutti gli altri bagagli – occorre rivolgersi all’Ufficio Assistenza Bagagli (

lost-found@marcheairport.com

, tel. 071 2827296 / 071 2827511) al Terminal Arrivi.

 

 

Per avere traccia della propria richiesta, consigliamo agli utenti di scrivere anziché telefonare. Nella richiesta di informazioni è necessario descrivere in modo dettagliato l’oggetto smarrito: marca, colore, se l’oggetto è integro o presenta imperfezioni, materiale, valore.

 

 

 

 

Ritardi e danneggiamenti 

 

 

Prima di uscire dall'area riconsegna bagagli, presentarsi all'Ufficio Assistenza Bagagli e sporgere regolare denuncia.

 

 

La Carta dei Diritti del Passeggero prevede il risarcimento per distruzione, danneggiamento, perdita o ritardata consegna del bagaglio su un volo operato da una Compagnia Aerea dell’Unione Europea. La richiesta di risarcimento deve avvenire entro 7 giorni dall’arrivo del bagaglio per danni arrecati ad un bagaglio registrato ed entro 21 giorni per ritardata consegna. Per qualsiasi informazione, l’Enac, l’ente incaricato dell’attuazione della nuova Carta al numero verde 800 898 121, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20. Sito web:

www.enac.gov.it